Pubblicato FreeDOS 1.3-RC3

FreeDOS 1.3-RC3 appena avviato

Pochi giorni fa è stata pubblicata la terza release candidate per FreeDOS 1.3. Per chi non lo conoscesse, FreeDOS è un clone libero del buon vecchio MS-DOS che permette di utilizzare software aggiornato e costantemente sviluppato su vecchie macchine, ma anche di avere un ambiente confortevole, leggero e pratico a tutti gli appassionati dei PC di una volta.

L’obiettivo principale della versione 1.3 è un miglioramento generale rispetto alla versione 1.2, che include una versione CD Live, nuovi pacchetti ed aggiornamento di quelli esistenti e miglioramenti alla compatibilità hardware e al supporto linguistico.

FreeDOS può essere scaricato gratuitamente dal sito ufficiale.

Il Bytecidio su browser WEB Arachne

Ho scaricato questa RC per una prova rapida e ciò che salta subito all’occhio è il funzionamento migliorato su VirtualBox, che ora non richiede più aggiustamenti per evitare il blocco durante il caricamento. L’installazione guidata è come sempre semplice e rapida e possiamo integrarla col gestore di pacchetti incluso nella distribuzione, da lanciare col comando FDIMPLES.

Attraverso tale gestore possiamo installare varie applicazioni, fra cui la rete (pacchetti FDNET e PICOTCP) ed alcuni browser (Lynx, Arachne, Dillo, ecc) con cui possiamo sentirci meno “intrappolati” nella nostra macchina in stile retrò. Non mancano nemmeno i giochi, gli strumenti di programmazione ed alcune interfacce grafiche. Segnalo anche la presenza di un client SSH e di uno per VNC che combinati permettono di fare di una modesta macchina un terminale sicuro per un server di qualsiasi genere.

Interfaccia grafica SEAL in esecuzione su FreeDOS 1.3-RC3

Gli sviluppatori di FreeDOS hanno fatto come sempre un ottimo lavoro e aspettiamo con ansia la versione 1.3 definitiva.

[Voti: 0   Media: 0/5]
Questo articolo è stato pubblicato in DOS da Alex . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *