Indoona chiuderà ad agosto

È probabile che io sia l’unico a dispiacersene, ma è vero: indoona chiuderà alla fine di agosto. Il sospetto mi è venuto qualche giorno fa. Ero intenzionato a scoprire se indoona offrisse ancora chiamate gratis ai numeri fissi italiani, ma la telefonata cadeva per servizio non disponibile.

La notizia è stata data da Tiscali, ed è presente anche sul sito ufficiale del progetto. È sin troppo evidente che indoona, complice la scarsa o nulla pubblicità, non ha mai conquistato un posto nel cuore degli italiani, né col servizio di messaggistica e VoIP, né con la sua rete sociale. E mentre Tiscali tenta di ristrutturarsi non c’è posto per un peso morto. Un peccato, perché poteva essere l’occasione per l’Italia di avere un posto di prestigio nel grande firmamento dei servizi su Internet.

L’annuncio di Tiscali sul blog di Indoona.

Certo, indoona ha i suoi problemi. Sono tanti gli utenti che mi hanno scritto lamentando disservizi, sebbene abbia letto recensioni che danno l’applicazione per essere meno bacata di Whatsapp (che io non uso, quindi non saprei). E poi in questi anni ci siamo affezionati tanto a vari servizi che poi sono passati di moda e hanno chiuso i battenti costringendo molti utenti ad arrangiarsi diversamente: forse è il momento di dare credito a progetti più liberi, come Telegram e GNU Ring.
Addio, dunque, allo Skype+Facebook sardo. A me mancherai!

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*